Home / News / Sovraindebitamento – Legge 3/2012

Sovraindebitamento – Legge 3/2012

La Legge 3/2012 è una nuova disciplina che si pone l’obiettivo di porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento.

La norma é stata introdotta, in questi tempi di forte crisi economica e finanziaria, per la necessità di attribuire alle situazioni di insolvenza del debitore non fallibile la possibilità della cancellazione dei debiti al fine di ripartire da zero (fresh start) e di riacquistare un ruolo attivo nell’economia, senza restare schiacciati dal carico dell’indebitamento preesistente.
Il procedimento previsto dalla legge n. 3/12 é rivolto ai privati ed alle piccole imprese e permette la cancellazione dei debiti pregressi del debitore (persona fisica o ente collettivo ovvero consumatore) compresi quelli verso il fisco (Equitalia).

Il debitore non fallibile avrà la facoltà di proporre ai creditori un piano di ristrutturazione del debito.
La proposta ai creditori deve assicurare al debitore la dignitosa sussistenza del proprio nucleo familiare per poter essere approvata.

Il debitore può, quindi, ottenere la soddisfazione dei creditori attraverso quanto può realmente pagare: l’ammontare del debito che non può essere pagato alla fine della procedura verrà esdebitato, cioè cancellato con piena riabilitazione di chi ha usufruito della Legge 3/2012.

La nostra consulenza prevede:

  1. Analisi del caso e verifica di pre-fattibilità
  2. Conferma di fattibilità e avvio della procedura con l’assistenza dell’ufficio legale
  3. Affiancamento per tutta la durata della procedura

Richiedi una consulenza gratuita

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Dichiaro di avere letto l'informativa sulla privacy e di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. I dati saranno utilizzati esclusivamente per le finalità indicate, mantenuti riservati e in nessun caso saranno comunicati a terzi.